rotate-mobile
Cronaca

Pietro Grasso: "La mafia che ha insanguinato le vie di questa provincia è stata sconfitta"

Il presidente del Senato, al teatro Pirandello, racconta aneddoti e successi del suo lavoro e ricordando le figure di Falcone e Borsellino

Commozione e aneddoti sconosciuti alla presentazione del libro di Pietro Grasso, ex magistrato ed attuale presidente del Senato, che al teatro Pirandello ha parlato del suo “Storie di sangue, amici e fantasmi” davanti a tantissimi studenti, ai rappresentanti delle istituzioni e al sindaco di Agrigento, Lillo Firetto. Momenti di commozione all’inizio ed al termine dell’evento con la lettera che Grasso scrive alla memoria di Falcone e Borsellino, letta dal direttore del teatro Pirandello, Sebastiano Lo Monaco.

Grasso parla di mafia e visita la stele di Livatino

Il presidente del Senato, intervistato dal giornalista Salvo Palazzolo, parla di tanti argomenti, dalla mafia alla cattura di Provenzano: “Se Borsellino fosse vivo gli direi che quella mafia che ha insanguinato Palermo, ma anche Agrigento, Porto Empedocle e Palma di Montechiaro, è stata sconfitta, ma direi anche che ancora non siamo riusciti a rendere questa regione totalmente libera. Oggi abbiamo sindaci che in questi territori lottano per togliere sempre più spazio al controllo delle mafie e arginare questo fenomeno. Questo è quello che voglio dire ai tanti ragazzi presenti oggi, a coloro che sono nati nel 1992, e non hanno vissuto quegli anni”.

IL VIDEO. Grasso visita la stele sfregiata del giudice Livantino 

Pietro Grasso parla poi della cattura di Bernardo Provenzano, e dei fantasmi che aleggiano sulla ancora non avvenuta cattura di Mattia Messina Denaro. Ma il presidente del Senato si ferma a riflettere anche sulle vicende personali, sul suo ruolo di padre e di marito nonostante la situazione di ansia e paura costretto a vivere dopo essere chiamato come giudice alare al maxiprocesso. Al termine dell’evento, tantissimi sono stati i giovani che hanno voluto fermarsi a parlare con il presidente del Senato, facendosi firmare il libro.

IL VIDEO. Grasso: "Città feconda di magistrati che combattono la mafia"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pietro Grasso: "La mafia che ha insanguinato le vie di questa provincia è stata sconfitta"

AgrigentoNotizie è in caricamento