Cronaca

Piero Barone e "il volo" da Naro a Sanremo: le foto

La vittoria di Sanremo tra le polemiche, ma i tre ragazzi non ci stanno e rispondono. Ecco Piero Barone come parlava del teatro "Ariston" nel 2009 ad AgrigentoNotizie. Le foto di Piero nella sua casa a Naro

Il foto-confronto: Piero Barone nel 2009 e a fianco sul palco dell'Ariston da vincitore del Festival

"Cantare sul palcoscenico dell'Ariston è un'emozione indescrivibile, anche se ogni volta cerco di non pensare alle tantissime persone che ci sono, sia in platea che a casa". Piero Barone aveva 15 anni. Parlava così ad AgrigentoNotizie dopo i primi successi su RaiUno alla trasmissione "Ti lascio una canzone" e, soprattutto, dopo aver cantato sul palco del teatro "Ariston" di Sanremo come giovane ospite del Festival. Era il 2009 e forse mai il giovane di Naro avrebbe immaginato di tornare su quale palcoscenico da vincitore del Festival della canzone italiana insieme a "Il volo". 

Un "Grande amore" che ha portato Piero, Ignazio e Gianluca sul gradino più alto del podio di Sanremo. Ma non sono mancate le polemiche e le critiche. Come quelle di Roberto Cenci, regista del programma tv "Ti lascio una canzone", dove i tre si sono incontrati per la prima volta, che ha detto: "Senza di me non saremmo qui a parlare de Il Volo".

Toni polemici anche da parte di Tony Renis, che grazie a suoi agganci e alle sue conoscenze oltreoceano avrebbe permesso ai tre di sfondare sul mercato americano, e che si è descritto senza mezzi termini come il "papà" de "Il volo". Critiche e commenti per i quali Piero, Ignazio e Gianluca non hanno fatto attendere la risposta: "Troppa gente si sta facendo pubblicità con il nostro nome. Questa storia deve finire" hanno tuonato i vincitori di Sanremo 2015.

Ma le diatribe in provincia di Agrigento sembrano non essere mai arrivate. Dal momento in cui Carlo Conti ha pronunciato il nome de "Il volo" quale vincitore del Festival, in provincia – e in particolare a Naro – la gente è in festa. C’è grande attesa per l'appuntamento del 28 febbraio, quando Piero Barone, insieme ai suoi compagni di viaggio Ignazio e Gianluca, sarà proprio nell'Agrigentino per incontrare fan e sostenitori. 

Un appuntamento tanto atteso, dove i tre parleranno del loro tour in Italia o probabilmente anche del film che la produttrice televisiva Claudia Mori vorrebbe realizzare: "Ignazio, Gianluca e Piero – ha spiegato il manager de “Il volo”, Torpedine - saranno i protagonisti anche se le scene di quando erano bambini saranno recitate da piccoli attori e non saranno usati filmati originali". 

Ma per questo c’è ancora tempo. Piero, Ignazio e Gianluca, dopo aver incontrato fan e sostenitori, hanno in mente soltanto un obiettivo: vincere a maggio l’Eurofestival. E allora sarà nuovamente festa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piero Barone e "il volo" da Naro a Sanremo: le foto

AgrigentoNotizie è in caricamento