rotate-mobile
Microcriminalità / Canicattì

Strattonato, picchiato e rapinato in mezzo alla strada: portato via il telefono cellulare ad un 45enne

Ad agire la sera dell'Epifania – e questa è una certezza – è stato un immigrato, forse un nordafricano

Strattonato, picchiato e rapinato in mezzo alla strada. Vittima della rapina, che è stata messa a segno la sera dell'Epifania, un afghano quarantacinquenne. Un immigrato che ha già denunciato tutto alla stazione dei carabinieri di Canicattì. E i militari dell'Arma hanno, naturalmente, subito avviato le indagini per provare ad identificare il balordo che è entrato in azione.

Ad agire – e questa è una certezza – è stato un immigrato, forse un nordafricano. Alle ore 21 circa, l'extracomunitario ha “agganciato” l'afghano mentre percorreva una delle strade del centro di Canicattì, lo ha strattonato e selvaggiamente picchiato. Alla vittima è stato portato via soltanto il telefono cellulare. Null'altro perché, a quanto pare, null'altro aveva con se di valore.

Il quarantacinquenne ha formalizzato, l'indomani mattina, una denuncia a carico di ignoti. E i carabinieri, appunto, hanno subito avviato le indagini per provare a dare un nome e cognome all'autore della rapina. Non sarà semplice anche perché, a quanto pare, non vi sarebbero immagini da ricavare da sistemi di videosorveglianza. Ma sarà possibile, anche se, inevitabilmente, servirà del tempo, provare a tracciare proprio il telefono cellulare rubato.

L'ultimo, in ordine di tempo, fatto di microcriminalità analogo risale, a Canicattì, a metà dicembre scorso. Allora venne scippata della borsetta, nel bel mezzo del pomeriggio, mentre si trovava in via Augello si trovava in compagnia di più persone, una donna. Ad agire è stato un individuo che ha avvicinato la donna e le ha, appunto, portato via la borsetta, all’interno della quale c'era un portafogli con appena 10 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strattonato, picchiato e rapinato in mezzo alla strada: portato via il telefono cellulare ad un 45enne

AgrigentoNotizie è in caricamento