rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Nuovo caso

"Picchia madre e sorella perché vuole i soldi per comprare la droga", papà-coraggio denuncia il figlio

Un inferno quello che, in silenzio, è stato vissuto nell'abitazione del cinquantottenne che, però, ad un certo punto, non ce l'ha fatta più

Non ce l'ha fatta più. Dopo anni di subire in silenzio, cercando però sempre di scongiurare il peggio per moglie e figlia, il padre e marito si è presentato alla polizia ed ha denunciato il figlio. Un trentaduenne che per comprare la droga, sistematicamente, continua a chiedere dalle 50 alle 100 euro, talvolta anche 300. E quando il denaro gli viene negato, va - stando a quanto è stato narrato dal padre - su tutte le furie. Più volte, proprio a causa dell'aggressività, i genitori sono stati costretti a chiedere l'intervento delle forze dell'ordine.

Un inferno quello che, in silenzio appunto, è stato vissuto nell'abitazione del cinquantottenne agrigentino. C'è stata però, e di recente, una "goccia che ha fatto traboccare il vaso": la mamma ha negato i soldi e il giovane ha dato in escandescenze, aggredendo verbalmente e fisicamente tanto la mamma quanto la sorella che è finita al pronto soccorso perché ferita. 

Non sono, inoltre, mancate le minacce: "Vi devo far morire tutti!". 

Il giovane, stando a quanto è emerso, è stato anche in cura al Sert e in una comunità di recupero. Ma, evidentemente, il percorso non è servito. Fra preoccupazione e terrore, il genitore non ha potuto far altro che rivolgersi alla polizia, raccontare l'incubo nel quale la sua famiglia è sprofondata e formalizzare denuncia. Di fatto, l'uomo - e non è affatto il primo caso che si registra - sta cercando, e l'ha trovata, una strada da percorrere per aiutare-salvare il figlio e per salvaguardare gli altri componenti della famiglia. 

Le ipotesi di reato che sono state configurate a carico del 32enne sono: maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, minacce ed estorsione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Picchia madre e sorella perché vuole i soldi per comprare la droga", papà-coraggio denuncia il figlio

AgrigentoNotizie è in caricamento