Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Favara

"Picchia e maltratta la madre", chiesto rinvio a giudizio per 51enne di Favara

La donna sarebbe stata vittima di episodi ripetuti. E' stata lei stessa ad allertare le forze dell'ordine dopo l'ultima violenza

Avrebbe picchiato, minacciato e insultato ripetutamente la madre. Per questo il sostituto procuratore Elenia Manno ha avanzato la richiesta di rinvio a giudizio nei confronti un cinquantenne di Favara di cui non è possibile rivelare il nome perché questo comporterebbe - come è evidente - anche la diffusione dell'identità della vittima.

Tra le contestazioni mosse all'uomo vi sarebbe anche un episodio verificatosi nel marzo scorso quando lo stesso avrebbe colpito la madre costringendola a chiudersi dentro la camera da letto. Sarebbe stata poi proprio la donna a chiedere l'intervento delle forze di polizia. L'udienza preliminare è stata fissata il prossimo 15 febbraio davanti il gup del Tribunale di Agrigento Luisa Turco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Picchia e maltratta la madre", chiesto rinvio a giudizio per 51enne di Favara

AgrigentoNotizie è in caricamento