rotate-mobile
Cronaca

Cemento in piazza Vittorio Emanuele, agrigentini inferociti: "E' uno scempio"

Fino a qualche settimana fa, venivano fatte delle accuse, recriminazione e richieste di risarcimento danni, oggi un nuovo "caso"

Il centro città si rifà il look, ma sul web gli agrigentini hanno più di una cosa da ridire. La piazza Vittorio Emanuele, è un cantiere a cielo aperto. Le radici degli alberi, avevano creato non pochi problemi, per questo l’amministrazione ha scelto di provvedere. 

La manutenzione della zona, però, non mette d’accordo nessuno e la polemica è dietro l’angolo. Fino a qualche settimana fa, venivano fatte accuse, recriminazioni e non sono mancate le richieste di risarcimento danni da parte di quanti, inciampando e cadendo si sono fatti male. Oggi, il nuovo "caso".

Sul web la polemica è inferocita. In tanti hanno invocato le vecchie mattonelle, piastrelle che non sono più in commercio.

Il cemento non piace, ma le radici avevano creato troppi problemi. Gli agrigentini hanno tanto da ridire, ma c’è chi spera anche in una soluzione diversa.

In molti parlano di negligenza, altri di mancato amor proprio, alla base c’è: che il cemento di piazza Vittorio Emanuele non mette d’accordo nessuno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cemento in piazza Vittorio Emanuele, agrigentini inferociti: "E' uno scempio"

AgrigentoNotizie è in caricamento