rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Igiene pubblica

Piazza Ugo La Malfa piena di rifiuti dopo il mercato, la diffida del Comune: "Pronti a sospenderlo"

Gli uffici invitano i titolari delle aree assegnate a rispettare il regolamento comunale dopo l'episodio di venerdì quando la zona è rimasta particolarmente trascurata

Piazza Ugo La Malfa sporca e piena di rifiuti dopo il mercato: il dirigente del settore Attività produttive, come reso noto dal sindaco Franco Miccichè, diffida formalmente i titolari delle aree commerciali e minaccia lo stop se dovessero verificarsi altre violazioni al regolamento comunale.

"Venerdì scorso - si legge nel provvedimento - l’area destinata al mercato settimanale è rimasta particolarmente trascurata e piena di rifiuti lasciati dagli stessi operatori economici interessati". Il dirigente ricorda il regolamento che prevede il divieto di gettare rifiuti e l'obbligo di mantenere puliti i banchi di vendita e l'area adiacente.

"In caso di inottemperanza - conclude la diffida - si procederà con ordinanza di sospensione del mercato". 

L'intervento del Codacons: "Il mercato è abusivo"

"Il sindaco di Agrigento minaccia di chiudere un mercato che sulla carta non esiste e viene dichiarato abusivo dai suoi stessi uffici". Lo ha dichiarato il responsabile regionale del dipartimento trasparenza enti locali del Codacons, Giuseppe Di Rosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Ugo La Malfa piena di rifiuti dopo il mercato, la diffida del Comune: "Pronti a sospenderlo"

AgrigentoNotizie è in caricamento