rotate-mobile

Un cipresso della Forestale torna in piazza Stazione, collocato l'albero di Natale

Il sindaco Franco Micciché: "Per quanto riguarda l'illuminazione ho deciso di regalarla io ai miei concittadini, è un regalo che Agrigento merita. Questo è un segnale che voglio dare a tutti, deve essere un Natale improntato all'insegna della vicinanza, solidarietà ed amore. Soprattutto amore" 

E' arrivato dal bosco della Forestale di contrada Firrio a Grotte, l'albero di Natale che è stato collocato in piazza Stazione ad Agrigento. Il sindaco Francesco Micciché ha voluto riprendere quella che era stata, già da quando era assessore alla polizia municipale, una sua tradizione. "Lo scorso anno - ha spiegato il capo dell'amministrazione - abbiamo collocato un albero artificiale, molto bello per carità. Ma l'albero naturale fa un effetto maggiore. Si tratta di una conifera che arriva dal disboscamento selettivo che la Forestale fa ed è stato scelto, questo albero, dopo un'accurata selezione. Mi scuso con i cittadini se siamo un po' in ritardo con la collocazione dell'albero, ma il cattivo tempo dei giorni scorsi non hanno permesso ai mezzi meccanici di addentrarsi nel bosco". 

Natale e solidarietà, il comando provinciale dei carabinieri apre le porte al pubblico

Trasferimento dell'arbusto, collocazione e addobbi vengono finanziati personalmente dal sindaco Micciché, "assieme ad alcuni sponsor" - ha spiegato lo stesso sindaco - . "Per quanto riguarda l'illuminazione ho deciso di regalarla io ai miei concittadini, è un regalo che Agrigento merita - ha sottolineato Franco Micciché - . Il Natale è un evento importante e questo è un segnale che voglio dare a tutti, deve essere un Natale improntato all'insegna della vicinanza, solidarietà ed amore. Soprattutto amore".  

Collocato l'albero di Natale in piazza Stazione

Video popolari

Un cipresso della Forestale torna in piazza Stazione, collocato l'albero di Natale

AgrigentoNotizie è in caricamento