rotate-mobile
Cronaca Centro città / Via San Francesco d'Assisi

Tutti gomito a gomito e senza mascherina: locale "recidivo" chiuso per 30 giorni

Durante il controllo realizzato in piazza San Francesco, è stato accertato che non era la prima volta che davanti a quell'esercizio commerciale non si facevano rispettare le misure di contenimento al diffondersi dell'emergenza sanitaria da Covid-19

Questa volta dovrebbe restare chiuso per 30 giorni. Una sospensione dell'attività commerciale pesantissima, ma proposta e prevista perché quel locale è risultato essere "recidivo". Non era la prima volta cioè che non faceva rispettare le misure di contenimento al diffondersi dell'emergenza sanitaria da Covid-19. 

Rischio assembramenti in via Atenea, locali decidono di chiudere prima per evitare le sanzioni

Saracinesche chiuse, dunque, per un locale di piazza San Francesco ad Agrigento dove, nella tarda serata di ieri, i carabinieri del nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Agrigento hanno trovato gran parte dei clienti assembrati e senza l'utilizzo dei dispositivi di protezione individuale. Di fatto, piazza San Francesco, nelle immediate adiacenze del locale, era tornata ad essere quella che era un tempo: strapiena di giovani e meno giovani. Tutti gomito a gomito e quasi tutti senza mascherina. E' stata dunque proposta la sospensione dell'attività commerciale per 30 giorni. 

Nella serata di ieri, sono stati ispezionati diversi locali del centro storico per verificare il rispetto o meno delle misure imposte dalla norme previste per la zona gialla. Perché la Sicilia è, infatti, ancora in zona gialla.

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti gomito a gomito e senza mascherina: locale "recidivo" chiuso per 30 giorni

AgrigentoNotizie è in caricamento