Libero Consorzio, le stabilizzazioni dei precari aspettano la Regione

L'Ente procederà comunque all'assunzione del dirigente tecnico, di cui oggi è sprovvisto a causa dei pensionamenti

La sede del Libero consorzio

Sono 128 i dipendenti a tempo determinato del Libero Consorzio di Agrigento che attendono oggi la stabilizzazione al Libero consorzio di Agrigento.

Il dato è stato confermato dall'approvazione da parte del commissario straordinario Alberto Di Pisa del piano triennale dei fabbisogni del personale 2020/2022 che ha certificato la presenza di 531 unità di personale in totale, di cui 5 dirigenti. Proprio il documento evidenzia la "necessità di procedere alla stabilizzazione del personale", per quanto "la definizione delle procedure di stabilizzazione relative al personale precario e la relativa contrattualizzazione rimangono, non avendo l’Ente i fondi sufficienti, condizionate al mantenimento della copertura finanziaria della Regione Siciliana che dovrà adottare un apposito provvedimento legislativo che ne consenta la stabilizzazione".

L'Ente procederà comunque all'assunzione del dirigente tecnico - di cui oggi è sprovvisto a causa dei pensionamenti -.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento