menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede del Libero consorzio

La sede del Libero consorzio

Libero Consorzio, le stabilizzazioni dei precari aspettano la Regione

L'Ente procederà comunque all'assunzione del dirigente tecnico, di cui oggi è sprovvisto a causa dei pensionamenti

Sono 128 i dipendenti a tempo determinato del Libero Consorzio di Agrigento che attendono oggi la stabilizzazione al Libero consorzio di Agrigento.

Il dato è stato confermato dall'approvazione da parte del commissario straordinario Alberto Di Pisa del piano triennale dei fabbisogni del personale 2020/2022 che ha certificato la presenza di 531 unità di personale in totale, di cui 5 dirigenti. Proprio il documento evidenzia la "necessità di procedere alla stabilizzazione del personale", per quanto "la definizione delle procedure di stabilizzazione relative al personale precario e la relativa contrattualizzazione rimangono, non avendo l’Ente i fondi sufficienti, condizionate al mantenimento della copertura finanziaria della Regione Siciliana che dovrà adottare un apposito provvedimento legislativo che ne consenta la stabilizzazione".

L'Ente procederà comunque all'assunzione del dirigente tecnico - di cui oggi è sprovvisto a causa dei pensionamenti -.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giornali on line più letti, la classifica della piattaforma Similarweb

Attualità

Solidarietà all'Arma dei carabinieri, bandiere a mezz'asta al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento