menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ingresso della Questura di Agrigento

L'ingresso della Questura di Agrigento

Testa di cane mozzata all'interno di un cantiere, al via le indagini

L'imprenditore "bersaglio" dell'intimidazione è anche presidente dell'associazione antiracket "Libero futuro" costituitasi nei mesi scorsi ad Agrigento

Una testa di cane mozzata è stata rinvenuta all'interno del cantiere di lavoro della Beton Calcestruzzi a Piano Gatta. Lo riporta il quotidiano La Sicilia. L'imprenditore bersaglio dell'intimidazione ha chiamato subito la polizia di Stato e sul posto si sono precipitati gli agenti della Scientifica e della Squadra Mobile della Questura di Agrigento.

La polizia ha avviato, nel più stretto riserbo possibile, le indagini. L'imprenditore che guida la Beton Calcestruzzi è anche presidente dell'associazione antiracket "Libero futuro" costituitasi nei mesi scorsi ad Agrigento.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento