menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto archivio

foto archivio

Ferragosto 2017, le nuove disposizioni: niente falò e accampamenti "selvaggi"

Per questa mattina, il questore Maurizio Auriemma ha convocato una riunione. Saranno presenti, in Questura, tutti i sindaci dei Comuni costieri, tutti i rappresentanti delle forze dell'ordine

A pochi giorni dal Ferragosto, al via con i primi divieti e con le nuove disposizioni. Per il terzo anno consecutivo saranno vietati i falò, ma anche tende e accampamenti vari.  Questo sarà utile ad evitare incendi e altro ancora. Il divieto vale non solo per Agrigento, ma per tutti i paesi limitrofi.  Vietato anche vendere bibite e perfino acqua in bottiglie di vetro. 

Per questa mattina, il questore Maurizio Auriemma ha convocato una riunione. Saranno presenti, in Questura, tutti i sindaci dei Comuni costieri, tutti i rappresentanti delle forze dell'ordine, la Capitaneria di porto di Porto Empedocle, il comando provinciale dei vigili del fuoco, l'azienda sanitaria provinciale, l'ispettorato Foreste, l'ufficio Demanio marittimo, il comando della polizia provinciale, il dirigente del servizio provinciale del dipartimento regionale di Protezione civile ed il dirigente della Protezione civile del Libero consorzio comunale.

Domani, invece, dovrebbe tenersi un vertice alla Guardia costiera per pianificare, concretamente, i servizi di vigilanza giornaliera delle spiagge. Quest'anno sarà, infatti, un lungo week end di Ferragosto e i controlli mirati - per evitare accampamenti selvaggi - dovrebbero partire già nel tardo pomeriggio di sabato. 

Ogni sindaco dei Comuni costieri, verosimilmente già da oggi, dopo la riunione in Questura, firmerà la propria ordinanza. Ordinanza che vieta i falò, gli accampamenti selvaggi, l'utilizzo di barbecue e fornelli vari, alimentati con qualsiasi combustibile, l'utilizzo di gruppi elettrogeni, nonché l'emissione di suoni e rumori oltre i limiti e fuori dagli orari previsti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento