menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo in cui è avvenuta l'aggressione

Il luogo in cui è avvenuta l'aggressione

Pestano tassista per motivi economici, denunciati padre e figlio di Villaseta

E' accaduto nel parcheggio "Sant'Anna" di Agrigento, nei pressi della "Porta V" della Valle dei Templi. La zuffa fra i tre è avvenuta sotto gli occhi increduli dei turisti. La vittima ricoverata in ospedale

La lite sarebbe inizialmente nata per motivi economici: prima un'animata discussione, poi si è passati alle mani. Risultato: un tassista agrigentino in ospedale con una prognosi di 30 giorni e due persone – padre e figlio residenti nel quartiere di Villaseta – denunciati dalla polizia per percosse e lesioni.

E' accaduto ieri, intorno all'ora di pranzo, nel parcheggio "Sant'Anna" di Agrigento, nei pressi della "Porta V" della Valle dei Templi. La zuffa fra i tre è avvenuta sotto gli occhi increduli dei turisti. L'uomo, trasportato al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento dove è stato giudicato guaribile in 30 giorni, è stato malmenato dai due vicino la zona utilizzata per la sosta dei taxi.

Sul posto sono intervenuti i poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, diretti dal commissario capo Alfredo Cesarano, che – dopo gli accertamenti di rito – hanno denunciato a piede libero padre e figlio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento