rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
L’intervento / Licata

Peschereccio ormeggiato al porto affonda, sommozzatori al lavoro per riportarlo in superficie

Alcuni pescatori che stavano per prendere il mare hanno dato l’allarme e in pochi minuti sono arrivati i vigili del fuoco che hanno chiesto l’intervento di personale specializzato

Un peschereccio si è lentamente adagiato sul fondo del porto di Marianello, a Licata, ma con una parte rimasta in superficie per via del fondale basso. A dare l’allarme e ad allertare i vigili del fuoco sono stati alcuni pescatori che stavano per prendere il mare per la consueta battuta di pesca mattutina.

In pochi minuti sono arrivati i vigili del fuoco che hanno poi chiesto l’intervento del Nucleo sommozzatori di Palermo. Il natante sarà imbracato mediante l’utilizzo di appositi palloni per essere riportato in superficie. Poi dovrebbe intervenire una gru per tirarlo fuori dall’acqua e consentire così le operazioni di ispezione che serviranno a stabilire le cause dell’affondamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Peschereccio ormeggiato al porto affonda, sommozzatori al lavoro per riportarlo in superficie

AgrigentoNotizie è in caricamento