Fondi persi per il centro storico, Forza Italia: "Traditi gli interessi della comunità"

I consiglieri comunali di Giovanni Civiltà, Pasquale Spataro e William Giacalone intervengono dopo la bocciature dell'emendamento all'Ars

Giovanni Civiltà

Colpo di spugna all’Assemblea regionale a danno della legge speciale che, con 750 mila euro, avrebbe ricostituito i fondi per la riqualificazione dei centri storici di Agrigento e Ortigia. L’apposito emendamento alla Finanziaria, attualmente sotto esame, è stato approvato in Commissione Bilancio. Poi, in Aula, il Movimento 5 Stelle ha proposto e ottenuto che si votasse col voto segreto. E l’emendamento è stato bocciato.

LEGGI ANCHE: FONDI PERSI PER IL CENTRO STORICO

In proposito intervengono i consiglieri comunali di Forza Italia di Agrigento, Giovanni Civiltà, capogruppo, Pasquale Spataro e William Giacalone, che affermano: “Il voto espresso in aula, segreto, ha consentito ai tanti improvvisati della politica di votare l'eliminazione dell’importante emendamento, sopprimendo le residue speranze di riscatto di una zona, il centro storico di Agrigento, che da decenni attende interventi vitali come il consolidamento, il recupero e la riqualificazione".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La Finanziaria portata in aula - proseguono i consiglieri - non può diventare teatro e terreno di scontro su tematiche così importanti che riguardano lo sviluppo di un territorio come quello siciliano. Ancora una volta la deputazione regionale si rivela incapace di rappresentare, sostenere e, soprattutto, difendere le legittime istanze dei propri territori, tradendo il mandato elettorale e gli interessi delle comunità amministrate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

  • Scontro fra due vetture alle porte di Canicattì, muore 64enne: automobilista arrestato per omicidio stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento