rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

"Pericolosi per la sicurezza pubblica", firmati dal questore 15 avvisi orali

I provvedimenti sono stati notificati in seguito ad una condotta ritenuta illecita

Nuove misure di prevenzione dettate dalla Questura di Agrigento. Nel dettaglio, la polizia di Stato in particolare l’ufficio Misure di Prevenzione della divisione polizia Anticrimine, ha applicato i seguenti provvedimenti di competenza del Questore a soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica. Gli avvisi orali ordinati dal questore, Maurizio Auriemma, sono stati notificati per una condotta illecita:

C.A., classe 1990, abitante a Porto Empedocle, noto alle forze dell'ordine: minaccia, lesioni personali, furto aggravato, porto ingiustificato di armi, invasione di edifici;

C.F., classe 1999, abitante a Sciacca, noto alle forze dell'ordine: rissa, furto aggravato, danneggiamento, lesioni;

A.C., classe 1983, abitante a Porto Empedocle, noto alle forze dell'ordine per: invasione di edifici, danneggiamento, furto aggravato, stupefacenti;

F.S., classe 1988, abitante a Lampedusa, noto alle forze dell'ordine per: stupefacenti, danneggiamento, minaccia, percosse;

P.G.D., classe 1979, abitante a Santa Margherita Belice, noto alle forze dell'ordine: lesioni, minaccia, ingiuria, stupefacenti, detenzione illegale di munizioni;

G.S., classe 2000, abitante a Canicattì, noto alle forze dell'ordine: furto, estorsione, ricettazione, rapina, detenzione illegale di armi;

S.D., classe 1973, abitante a Licata, noto alle forze dell'ordine: detenzione illegale di armi e munizioni, rissa, danneggiamento, minaccia;

V.F.S., classe 1981, abitante a Licata, noto alle forze dell'ordine: stupefacenti, furto, lesioni;

M.R.G., classe 1974, abitante a Naro, noto alle forze dell'ordine lesioni personali, danneggiamento, minaccia, detenzione illegale di armi;

T.M.C., classe 1998, abitante a Canicattì, noto alle forze dell'ordine ricettazione, furto aggravato, furto con strappo, rapina;

G.C., classe 1987, abitante a Villafranca Sicula, noto alle forze dell'ordine: favoreggiamento, stupefacenti;

P.V., classe 1988, abitante a Campobello di Licata, noto alle forze dell'ordine: furto, ricettazione, danneggiamento, estorsione, furto aggravato, stupefacenti, minaccia;

C.S., classe 1969, abitante ad Agrigento, con precedenti per: detenzione e spaccio di stupefacenti;

B.P., classe 1980, abitante a Santa Margherita Belice, con precedenti per: minaccia, ingiuria, furto aggravato, lesioni, furto in abitazione, inosservanza provvedimenti dell’Autorità;

T.A.G., classe 1977, abitante a Realmonte, con precedenti per: furto aggravato, resistenza a P.U., stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Pericolosi per la sicurezza pubblica", firmati dal questore 15 avvisi orali

AgrigentoNotizie è in caricamento