Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Pensiline e gazebo per i pullman in piazza Vittorio Emanuele? Il Codacons: "La stazione è abusiva"

A chiederne l'installazione è stato un consigliere comunale, ma il vice presidente provinciale dell'associazione a tutela dei consumatori, Giuseppe Di Rosa, sostiene che l'area sia totalmente fuori norma

”Ad Agrigento anche il codice della strada non conta nulla”: esordisce così Giuseppe Di Rosa, vice presidente provinciale del Codacons, in riferimento alla stazione dei pullman in piazza Vittorio Emanuele.

“Mentre un consigliere comunale di maggioranza chiede di installare pensiline e gazebo in una stazione abusiva e fuori norma - prosegue Di Rosa - , noi come sempre facciamo parlare le immagini. Le norme di legge, ad Agrigento, anche da parte dei dirigenti responsabili, sembrano essere carta straccia”.

Il Codacons, infatti, si concentra sulle norme che regolamentano e tutelano i viaggiatori, quelle che dovrebbero garantire sicurezza ed incolumità pubblica.

“Siamo certi - aggiunge Di Rosa - che i responsabili dell'assessorato regionale delle Infrastrutture e della Mobilità, del Dipartimento delle infrastrutture e dei trasporti, hanno dato il nulla osta a svolgere il servizio così come avviene in piazza Vittorio Emanuele, con commistione di pedoni, automezzi pubblici in sosta e in movimento nell’ssoluta violazione di innumerevoli prescrizioni dettate dal Codice della strada”. 

Per questo motivo il Codacons ha già presentato una richiesta di accesso agli atti.

L'intervento del consigliere Cantone: "È una vergogna"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensiline e gazebo per i pullman in piazza Vittorio Emanuele? Il Codacons: "La stazione è abusiva"

AgrigentoNotizie è in caricamento