rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Ribera

Pedinamenti e minacce, accusato di stalking: assolto 53enne

L’ex compagna aveva ritirato la querela per lesioni e minacce. Al processo è stata accolta la tesi della difesa che aveva chiesto l’assoluzione piena del suo assisto

Un riberese di 53 anni era accusato di stalking ai danni dell’ex compagna. L’imputato, secondo quanto fatto sapere dall’edizione odierna del Giornale di Sicilia, era anche accusato di avere effettuato dei pedinamenti con l’auto e di chiamare la donna più volte quando usciva di casa. Al 53enne veniva contesta anche la violenza privata.

L’ex compagna, però aveva ritirato la querela per lesioni e minacce. Al processo è stata accolta la tesi della difesa che aveva chiesto l’assoluzione piena del suo assisto. I fatti risalgono nel periodo che va dal 2014 al 2016. La difesa, portata avanti da Giuseppe Tramuta, ha argomentato l’insussistenza dei fatti contestati. L’uomo è stato assolto perché “lo stalking non c’è stato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedinamenti e minacce, accusato di stalking: assolto 53enne

AgrigentoNotizie è in caricamento