rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca

Inchiesta "Duty free", Pd Agrigento: «Sostegno alla magistratura»

Convocata la Segreteria provinciale del Pd di Agrigento per un momento di confronto su quanto emerso dall’inchiesta "Duty Free", che vede coinvolti il presidente di Girgenti Acque e il direttore dell’Agenzia dell’entrate, imprenditori, medici e funzionari pubblici

Convocata la Segreteria provinciale del Pd di Agrigento per un momento di confronto su quanto emerso dall’inchiesta "Duty Free", che vede coinvolti il presidente di Girgenti Acque e il direttore dell’Agenzia dell’entrate, imprenditori, medici e funzionari pubblici.

Oltre al sostegno incondizionato all’azione della magistratura agrigentina, l’esecutivo provinciale del Pd sottolinea la gravità della vicenda che allontana sempre più i cittadini dalle istituzioni.

«Dalle intercettazioni si evince un sistema di corruzione preoccupante, che offende i cittadini onesti e calpesta la dignità di tanti giovani in cerca di occupazione che aspirano ad un sistema che premi il merito e non le amicizie potenti.E’ necessario che il tema della "questione morale” torni ad essere, in questa provincia, di urgente attualità - si legge in una nota -. 

Le forze politiche, sindacali e sociali hanno il dovere, oltre ai comunicati stampa di rito, di lavorare per la promozione di una cultura civile che rinneghi ogni forma di abuso. Il Pd non intende sottrarsi all’impegno di costruire, in ogni comune della provincia, luoghi di confronto ritenendo che soltanto attraverso una vera partecipazione il cittadino possa espletare il proprio diritto-dovere di controllo e vigilare che quanti sono impegnati nella gestione della cosa pubblica, a qualsiasi livello, agiscano esclusivamente nell’interesse della collettività».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta "Duty free", Pd Agrigento: «Sostegno alla magistratura»

AgrigentoNotizie è in caricamento