Patronaggio in Procura, il "benvenuto" della Cgil: "Pronti a collaborare"

Domani si insedia il nuovo procuratore di Agrigento, il sindacato: "Abbiamo continuato a seguire il suo percorso che lo ha visto nei più importanti processi tenuti a Palermo"

Luigi Patronaggio

Domani si insedia il nuovo procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio. A dargli il benvenuto, con anticipo, è la Cgil, con il suo segretario generale Massimo Raso. 

"Questo territorio lo conosce bene perché è già stato in questo palazzo di giustizia dove, fra i tanti processi celebrati, spicca quello scaturito dall'inchiesta 'Akragas', il primo maxi processo alla mafia della provincia di Agrigento - scrive il sindacato - . Abbiamo continuato a seguire il suo percorso che lo ha visto seguire i più importanti processi tenuti a Palermo, dal processo per l’uccisione di don Pino Puglisi a quello Dell’Utri e Cuffaro, solo per citarne alcuni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Siamo in un territorio difficile - prosegue la Cgil -  dove, come ci ricordano i semestrali rapporti della Dia esistono radicate e storici insediamenti criminali e mafiosi. La storia della Cgil, da quando siamo nati, è una storia  sempre e solo dalla parte della legalità e di chi ha lottato la mafia, è una  storia  anche  di nostri dirigenti assassinati. Sappia di poter contare, per quello che serve e che riterrà utile, sul nostro sostegno e sulla nostra  leale collaborazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Da Covid-free a incubo contagi, 6 gli ammalati: tutti tornati da Malta, Romania, Belgio e Lombardia

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Torna da Malta e risulta positivo al Covid: nuovo contagio a Porto Empedocle

  • Immigrati ballano nudi sul balcone di casa, agrigentini esasperati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento