rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Patologie renali, prostatiche e del colon, voce agli esperti

Terzo appuntamento dell'iniziativa rivolta a tutti i cittadini, finalizzata alla diagnosi...

Terzo appuntamento dell'iniziativa "Incontro con l'esperto", progetto di tipo sanitario promosso dall'amministrazione comunale e rivolto a tutti i cittadini, finalizzato alla diagnosi precoce delle patologie più comuni.

Al Palazzo dei Filippini questa mattina hanno relazionato sulla prevenzione alla patologia renale, prostatica e del colon, i dottori Antonio Granata, direttore del reparto di nefrologia e dialisi dell'ospedale di Agrigento, Michele Ruoppolo, direttore del reparto di urologia e Giueppe Gramaglia, assessore alle Politiche sanitarie, nonchè promotore del progetto.

"Prevenzione" è la parola chiave. In molti casi bastano dell'analisi del sangue, un'esame rettale da parte di un medico esperto e un'eventuale ecografia della prostata, per diagnosticare la malattia precocemente. Soprattutto agli uomini di età superiore ai 50 si raccomandano esami periodici, al fine di prevenire una così tanto diffusa patologia. La ricerca del sangue occulto fecale può, invece, individuare in tempo le malattie, anche molto gravi, del colon. Più complessa l'operazione di prevenzione alle patologie renali, dove l'esame delle urine e il dosaggio di creatinina nel sangue costituiscono però dati importanti quando si parla di funzione renale.

"Finora all'ospedale di Agrigento, - spiega il dottore Granata - si è fatto dialisi di insufficienza renale. Ora sarà possibile nella nostra città, senza dover raggiungere altri ospedali addirittura del nord Italia, indagare sulle cause dell'insufficienza renale attraverso una serie di esami strumentali come la biopsia e l'ecografia".

La Sicilia e, in particolar modo, la provincia di Agrigento registrano un tasso superiore alla media nazionale di pazienti che fanno dialisi. L'obiettivo dell'incontro è quello di prevenire le malattie evitando di ricorrere alla dialisi, che tra l'altro comporta un elevato costo alla sanità. Si è parlato inoltre, di trapianti e della necessità di sensibilizzare la popolazione riguardo l'argomento.

Allestito in una hall del Collegio, un piccolo ambulatorio, dove i cittadini si sono potuti sottoporre gratuitamente ad analisi, finalizzate appunto alla diagnosi di queste patologie. Prossimo incontro sabato 26 novembre, alle 9.30, nuovamente al Palazzo dei Filippini, dove gli organizzatori raccomandano la partecipazione soprattutto delle donne per l'incontro sulla prevenzione al tumore della mammella, dell'utero e dell'ovaio.

Foto di Calogero Montana Lampo


Patologie renali, prostatiche e del colon, voce agli esperti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patologie renali, prostatiche e del colon, voce agli esperti

AgrigentoNotizie è in caricamento