Insulti e minacce contro i tifosi favaresi, il questore firma sette Daspo

Provvedimenti analoghi sono in corso di adozione a carico di alcuni tifosi del Pro favara che, durante la partita, hanno esposto uno striscione dal contenuto offensivo nei confronti della squadra di casa

Tifosi allo stadio Palmintelli di Caltanissetta

Sette divieti di accesso alle manifestazioni sportive, della durata di tre anni, sono stati firmati - dal questore di Caltanissetta - nei confronti di altrettanti tifosi dello Sport club Nissa. I sette, in occasione della partita casalinga con il Pro Favara dello scorso 11 dicembre allo stadio "Palmintelli" - avrebbero inveito con insulti e minacce contro i tifosi favaresi. 

Tutto si è verificato - secondo quanto ricostruiscono dalla Questura di Caltanissetta - al termine dell’incontro. Allora, un gruppo di tifosi nisseni si è portato all’esterno dello stadio, nelle vicinanze dell’uscita del settore riservato agli ospiti, e mentre i supporters favaresi si apprestavano a salire a bordo del pullman, iniziavano ad inveire contro di loro con insulti e minacce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La successiva visione dei filmati della polizia Scientifica ha permesso di documentare varie condotte che integrano - è ancora la Questura di Caltanissetta a spiegare - i presupposti per l’adozione dei provvedimenti. Provvedimenti analoghi sono in corso di adozione a carico di alcuni tifosi del Pro favara che, durante la partita, hanno esposto uno striscione dal contenuto offensivo nei confronti della squadra di casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento