Rinasce il Parco dei Monti Sicani, a breve la firma del decreto

Domattina convocata una conferenza stampa ad hoc dalla commissione Ambiente all'Ars

Rinasce il Parco regionale dei Monti Sicani. Dopo la revoca del decreto costitutivo da parte dell'Assessorato regionale Territorio e Ambiente dovuta ai ricorsi Tar che contestavano l'effettiva perimetrazione dell'area tutelata, adesso arriva un nuovo provvedimento che, superate le criticità consentirà di ricreare un Parco che si estende a cavallo di due province, quella di Agrigento e quella di Palermo.

"Azzerato" il Parco dei Monti Sicani: il decreto era incostituzionale

La firma del decreto avverrà domani a Palermo da parte dell'assessore regionale al Territorio e Ambiente Cordaro e contestualmente si terrà una conferenza stampa alla presenza anche del presidente della commissione Ambiente all'Ars Giusi Savarino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

  • Migranti si scagliano contro i carabinieri, Carmina: "Solidale con l'Arma, servono strutture adatte"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento