Cronaca Sciacca

Incidente sul lavoro all'antiquarium di Monte Kronio, il Parco paga maxi multa

Oltre 4400 euro dovranno essere corrisposti in seguito ad un accertamento fatto a fine 2020 da parte dell'Asp dopo un infortunio

La notizia era rimasta finora totalmente "riservata", forse anche perchè - per fortuna - le conseguenze non sono state tanto significative da spingere ad un "tam tam" che diffondesse le informazioni.

Tutto è però divenuto pubblico oggi grazie alla legge sulla trasparenza che obbliga le istituzioni pubbliche a comunicare molti degli atti prodotti.

Il Parco Archeologico della Valle dei Templi ha infatti nei giorni scorsi provveduto a liquidare il pagamento di una sanzione da 4.422 euro a favore del Servizio prevenzione ambienti di lavoro dell'Asp di Agrigento dopo che questa, sul finire del 2020, era stata in sopralluogo all'Antiquarium di Monte Kronio, a Sciacca.

Un'ispezione che derivava da un infortunio sul lavoro accaduto il 15 ottobre 2019 che, verosimilmente, non ha avuto conseguenze particolarmente gravi. Il controllo, tuttavia, ha trovato "violazioni della legge 81/2008", quella che norma la sicurezza sui luoghi di lavoro, comminando appunto il verbale contenente alcune prescrizioni connesse alla formazione dei lavoratori e al fatto che gli stessi fossero sottoposti a visita da parte del medico competente. Indicazioni che il Parco ha adempiuto, ottenendo appunto una riduzione a "sole" 4.422 euro della sanzione finale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro all'antiquarium di Monte Kronio, il Parco paga maxi multa

AgrigentoNotizie è in caricamento