rotate-mobile
Parco archeologico

Cerimoniale, quanto mi costi: spesi quasi 10mila euro per la firma di un protocollo d'intesa

Il cerimoniale della giornata alla presenza di due ministri non è stato "indolore" per le casse dell'ente regionale

L'occasione era istituzionale, anzi, istituzionalissima: alla presenza dei ministri Gennaro Sangiuliano e Nello Musumeci (rispettivamente beni culturali e protezione civile) si è firmato un importante protocollo d'intesa per la collaborazione in materia di conservazione, fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale subacqueo.

Una strettissima collaborazione tra i ministeri per proteggere i beni che si trovano ancora conservati nel mare Italiano e siciliano sancita con una firma svoltasi nei giorni scorsi a Villa Aurea alla presenza di un parterre di amministratori locali, istituzioni di vario genere e anche numerosi esponenti politici di centrodestra.

Un momento certamente di grande rilievo che non è passato in modo "indolore" per le casse del Parco Archeologico, che ospitava l'importante meeting. L'ente regionale per questa mattinata aveva infatti stanziato la bellezza di 11.956, anche se alla fine la Tourist Service di Palillo Rosetta, che per conto del Parco (e non solo) svolge diverse attività di service ecc ne ha chiesti  9.800 euro più iva per i servizi svolti.

Diecimila euro quindi investiti per un momento istituzionale e praticamente null'altro. Ma si sa: noblesse oblige. 

v

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerimoniale, quanto mi costi: spesi quasi 10mila euro per la firma di un protocollo d'intesa

AgrigentoNotizie è in caricamento