rotate-mobile
L'intervento / Centro Storico / Viale Pietro Nenni

Prima la deflagrazione, poi le fiamme: divampa l'incendio al parcheggio pluripiano

E' andata distrutta una vecchia Fiat Panda, di proprietà del Comune, che per fortuna non aveva nessun'altra macchina posteggiata accanto. Al lavoro i pompieri del comando provinciale e i poliziotti della sezione Volanti

E' una l'auto - una vecchia Fiat Panda di proprietà del Comune - che è stata devastata dall'incendio scoppiato all'interno del parcheggio pluripiano di via Pietro Nenni. Contrariamente a quanto era stato ipotizzato in primissima battuta, quando si vedeva una fitta coltre di fumo nero fuoriuscire dalle finestre, le macchine coinvolte nel rogo non sono numerose. Si tratta, appunto, soltanto di una vecchia Fiat Panda di proprietà di palazzo dei Giganti.  

IL VIDEO. Devastata dalle fiamme una vecchia Fiat Panda del Comune: era al parcheggio pluripiano

I vigili del fuoco del comando provinciale, immediatamente accorsi fra via Empedocle e via Pietro Nenni, hanno avuto contezza della portata dell'incendio soltanto quando sono riusciti ad entrare nel parcheggio pluripiano, dal lato delle Ferrovie. 

Chi ha lanciato l'allarme incendio, pare che abbia prima sentito una deflagrazione. Poi ha iniziato a veder uscire fumo. E' dilagato l'allarme fra i residenti della zona che scende verso la centralissima via Empedocle. 

Incendio al parcheggio pluripiano, Codacons: "Le nostre denunce inascoltate, intervenga la Procura"

Alle ore 23,20,l'incendio è stato ritenuto sotto controllo dalle squadre dei vigili del fuoco che sono sul posto. Al lavoro anche i poliziotti della sezione Volanti della Questura. In via Pietro Nenni è accorso anche l'assessore comunale Picarella. 

(Aggiornato alle ore 23,45)

vigili del fuoco al parcheggio pluripian2o-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima la deflagrazione, poi le fiamme: divampa l'incendio al parcheggio pluripiano

AgrigentoNotizie è in caricamento