menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'area individuata

L'area individuata

Piazzale Rosselli proibito ai bus più grandi, via un parcheggio del centro

Un'area di piazza Vittorio Emanuele sarà trasformata in uno stallo temporaneo per i mezzi sopra i 12 metri

In realtà non potevano mettere piede, anzi, ruota, da almeno 8 anni. Eppure per lunghissimo tempo i bus superiori ai 12 metri hanno sostato tranquillamente dentro piazzale Rosselli per consentire il carico e scarico dei passeggeri, non senza provocare disagi alla circolazione.

Adesso, però, il Comune ha trovato un'alternativa e si è ricordato che esiste persino un cartello che, messo all'ingresso della stazione dei bus, regolava l'accesso. Sì perché nelle more che il Genio civile provveda a demolire il muretto che oggi chiude una porzione della piazza - trasformata in parcheggio dallo stesso ente regionale - il Comune con ordinanza ha disposto di dedicare uno dei tre parcheggi oggi presenti in piazza Vittorio Emanuele alla sosta temporanea dei bus. Si tratta dell'area che si trova dinnanzi al cinema "Astor".  Una soluzione necessaria, certo, ma che creerà comunque ripercussioni sulla viabilità del centro città, dato che i bus dovrebbero infatti girare intorno al terminal Rosselli e poi tagliare il traffico proveniente da piazzale Vittorio Emanuele.

Protestano già i commercianti della via Atenea, area storicamente a "secco" di parcheggi per questa ennesima contrazione degli spazi per la sosta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento