menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parcheggiare in centro resta un sogno, il Comune: "Mancano almeno 350 posti"

Il dato è contenuto nel piano urbano della mobilità secondo il quale, ogni giorno, entrano in città almeno 30mila auto

Parcheggiare nel centro città di Agrigento è sempre più un incubo. La questione è nota agli agrigentini e, loro malgrado, anche ai commercianti della via Atenea e delle zone limitrofe, che da anni vedono ridursi il proprio giro d'affari a causa appunto dell'assenza di pargheggi nonostante gran parte del centro città conti stalli di sosta a pagamento. Le strisce blu, nelle intenzioni del Comune, sarebbero infatti dovute servire a ridurre i tempi di permanenza dei mezzi, ma, alla fine, hanno solo aumentato gli incassi per l'Ente e non migliorato la situazione.

E questo in un contesto, quello del centro città, in cui la carenza di parcheggi è accertata e anzi documentata. Secondo il Pum, il Piano urbano della mobilità, infatti, ad oggi c'è una "richiesta insoddisfatta" di almeno 350 stalli , nonostante ve ne siano a disposizione oltre 8.100 dei quali solo 1.025 (ma il Pum è del 2015, i numeri potrebbero essere cambiati) a pagamento. A mettere a dura prova il sistema è il fatto che nell'area urbana fluiscono giornalmente circa 30mila euro, che determinano un appesantimento "del traffico per la ridotta presenza di parcheggi di cintura intorno al centro”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento