Cronaca Centro città / Via Gioeni

Parcheggiatori abusivi, blitz della polizia locale ad Agrigento

In molti casi gli agenti hanno anche riscontrato l'affidamento delle chiavi da parte degli automobilisti ai posteggiatori abusivi

Blitz all'interno delle aree di parcheggio di via Gioeni, ad Agrigento, da parte delle pattuglie del Nucleo operativo stradale della Polizia locale. I baschi bianchi hanno scoperto circa cento autovetture non in regola con il pagamento del ticket. In molti casi gli agenti hanno anche riscontrato l'affidamento delle chiavi da parte degli automobilisti ai posteggiatori abusivi.

Per questo motivo, all'invito di allontanarsi dall'area, molti dei parcheggiatori irregolari hanno avuto "difficoltà": durante il controllo, infatti, i vigili urbani hanno accertato che un posteggiatore era in possesso di numerosi chiavi di auto, lasciate allo stesso dai vari automobilisti per via della momentanea mancanza di posti liberi, e che quindi lo stesso avrebbe prima dovuto restituirle. Le park card in tal modo verrebbero gestite dai posteggiatori, i quali ne calcolano i tempi per poi proporle ad altri utenti per la parte di orario eccedente non fruita.

L’attività di prevenzione svolta negli ultimi anni dalla Polizia locale ha consentito di realizzare una mappa precisa ed aggiornata per l’attuazione di mirati interventi ispettivi, per spingere gli abusivi ad "abbandonare il campo". In particolare sono state impiegate delle pattuglie, appostate in prossimità delle strade e piazze notoriamente presidiate dai diversi posteggiatori, pronte ad intervenire in flagranza al momento dell’effettivo esercizio dell’attività abusiva, specialmente in alcune aree del centro città come via Caduti della resistenza, via Imera, piazza V. Emanuele, via Gioeni, piazza San Pietro e via Empedocle. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggiatori abusivi, blitz della polizia locale ad Agrigento

AgrigentoNotizie è in caricamento