menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giovanni Panepinto

Giovanni Panepinto

Acqua pubblica, Panepinto dall'Ars: "Crocetta ricordi gli impegni presi"

"Il presidente dell'Ars Ardizzone impedisca che si possa calpestare la volontà espressa dal Parlamento con la legge regionale - ha detto Panepinto -. Chiedo inoltre ad Ardizzone la massima attenzione: bisogna impedire qualunque ingerenza delle 'lobby dell'acqua' e garantire un dibattito libero e sereno"

"Domani in commissione Territorio e Ambiente dell’Ars inizia la discussione degli emendamenti al disegno di legge che completa la riforma della ripubblicizzazione dell’acqua. Il presidente Crocetta ricordi a se stesso e al suo assessore all’Energia gli impegni presi in campagna elettorale, e il Pd ricordi a tutti i suoi deputati l’impegno assunto già dal 2010 per il ritorno alla gestione pubblica delle risorse idriche in Sicilia". Lo dice Giovanni Panepinto, parlamentare regionale del Pd e promotore delle iniziative parlamentari per l’acqua pubblica.

"Nei giorni scorsi - prosegue Panepinto - un dirigente regionale ha chiesto ai Comuni la riconsegna degli impianti: il presidente dell’Ars Ardizzone ‘batta un colpo’ e impedisca che tre righe di parere legale possano calpestare la volontà espressa dal Parlamento attraverso una legge regionale, la 2 del 2013. Chiedo inoltre ad Ardizzone di avere la massima attenzione a quanto accadrà all’Ars nel corso dell’esame di questo ddl: bisogna impedire qualunque ingerenza delle ‘lobby dell’acqua’ e garantire un dibattito libero e sereno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento