Cronaca

Società fantasma per incassare i contributi? Al via requisitoria per 63 imputati

La difesa ha rinunciato a sentire gli ultimi testi: contestati i reati di associazione a delinquere, falso e truffa

(foto archivio)

La difesa rinuncia a quasi tutti gli ultimi testi della lista, ne restano solo tre che saranno sentiti alla prossima udienza. Subito dopo ci sarà l'intervento del pubblico ministero per la requisitoria. 

Si avvia alla conclusione, davanti ai giudici della seconda sezione penale, presieduta da Wilma Angela Mazzara, il processo a carico di 63 imputati, quasi tutti di Palma di Montechiaro, accusati di avere messo in piedi un giro di aziende agricole fantasma che esistevano solo sulla carta per potere stipulare false assunzioni e lucrare su previdenze di varia natura.

Sulla carta, secondo quanto ipotizza la Procura, risultavano decine di assunzioni di braccianti che in realtà servivano solo, una volta terminati i rapporti di lavoro “fantasma”, a incassare i soldi dell’indennità di disoccupazione ma non solo: i falsi posti di lavoro servivano pure per incassare i contributi pensionistici e persino le indennità per malattie.

I reati contestati sono l’associazione a delinquere, il falso e la truffa. I fatti risalgono al periodo compreso fra il 2010 e il 2013.

Sono in particolare due – la “Angelina” e la “Verona” – le società fantasma che sarebbero state messe in piedi. I presunti componenti dell’organizzazione (il vincolo associativo, comunque, non è contestato a tutti) avrebbero, inoltre, pure creato delle aziende agricole individuali per la fittizia assunzione dei braccianti agricoli.

Gli ultimi testi della difesa, al contrario, hanno raccontato dell'esistenza di vari rapporti commerciali che avrebbero attestato l'effettiva operatività delle aziende.

Si torna in aula il 7 luglio per sentire gli ultimi testi della lista di due difensori (gli avvocati Francesco Scopelliti e Giuseppe Cacciatore) e le conclusioni del pm che potrebbero essere articolate in più di un'udienza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Società fantasma per incassare i contributi? Al via requisitoria per 63 imputati

AgrigentoNotizie è in caricamento