Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Investe e uccide donna col furgone, 27enne a giudizio per omicidio stradale

La difesa di Domenico Amato anticipa la richiesta di un rito alternativo

Giudizio abbreviato o patteggiamento per il ventisettenne palmese Domenico Amato, accusato di omicidio stradale per avere investito e ucciso una donna settantenne che attraversava la strada "non prestando attenzione e non effettuando - sostiene l'accusa - le dovute manovre di frenata”.

L'udienza preliminare, fissata dopo la richiesta di rinvio a giudizio, firmata dal pm Alessandra Russo, dopo una serie di passaggi interlocutori doveva entrare nel vivo questa mattina. Il difensore dell'imputato, l'avvocato Francesco Scopelliti, ha chiesto invece al giudice un rinvio per valutare un rito alternativo. L’incidente è avvenuto il 9 giugno del 2017 in una strada del centro di Palma di Montechiaro. La vittima, Rosaria Lumia, stava attraversando la strada quando è stata investita dal furgone guidato da Amato che l’ha scaraventata sull'asfalto, dopo l’impatto sopra il cofano, procurandole gravi traumi. La donna fu soccorsa e trasportata all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta dove morì dodici giorni dopo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investe e uccide donna col furgone, 27enne a giudizio per omicidio stradale

AgrigentoNotizie è in caricamento