rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Sviluppi / Palma di Montechiaro

Il tentato omicidio lungo la statale 115, ritrovata l'auto e il fucile usati per l'agguato: sono stati incendiati

Il ferito, un bracciante agricolo quarantatreenne di Palma di Montechiaro, è stato nel frattempo trasferito all'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta: il quadro clinico è molto più delicato rispetto a quanto era sembrato al momento dei soccorsi

Si sono sbarazzati dell'auto, una vecchia Fiat Punto risultata rubata, e del fucile utilizzato per mettere a segno, poco prima delle 7 di stamani, il tentato omicidio lungo la statale 115, in territorio di Palma di Montechiaro. L'utilitaria è stata abbandonata sotto un cavalcavia, a poca distanza dal luogo dell'agguato, ed è stata incendiata. All'interno è stato lasciato, ed è stato devastato dalle fiamme, il fucile usato per il tentato omicidio. 

Agguato sulla statale 115: automobilista ferito al collo a colpi di pistola

La vittima dell'agguato, un bracciante agricolo quarantatreenne di Palma di Montechiaro, è stato, nel frattempo, trasferito dall'ospedale "San Giacomo d'Altopasso" di Licata al "Sant'Elia" di Caltanissetta. A quanto pare, il suo quadro clinico è risultato essere molto più grave rispetto a quanto ritenuto nei primi momenti d'accesso al nosocomio di Licata. 

Il fucile, usato per il tentato omicidio, è stato già recuperato e sequestrato dai carabinieri: verrà sottoposto, come procedura investigativa esige, a tutti i controlli del caso.

La Fiat Punto usata, e appunto incendiata sotto un cavalcavia, nei pressi della statale 115, era stata rubata nei giorni scorsi. 

I carabinieri, che si stanno occupando dell'attività investigativa, hanno ricostruito che il bracciante agricolo palmese non risulta essere inserito in contesti criminali. 

Le condizioni cliniche del ferito 

Il palmese è stato trasferito con ambulanza del 118 all'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta. Risulta essere in gravi condizioni, ma non è intubato e questo perché respira autonomamente. L'uomo non ha mai perso coscienza. E' stato lui stesso, a quanto pare, a chiedere "aiuto" dopo essersi allontanato dal luogo dell'agguato, finendo fuori strada.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il tentato omicidio lungo la statale 115, ritrovata l'auto e il fucile usati per l'agguato: sono stati incendiati

AgrigentoNotizie è in caricamento