rotate-mobile
Commissariato / Palma di Montechiaro

"Spaccio di droga a Palma di Montechiaro": arrestato e portato in carcere un 29enne

Il giovane, coinvolto in un'inchiesta della polizia, deve scontare la pena di tre anni di reclusione e pagare la multa di 18mila euro

È stato ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, reato commesso nel 2019. Motivo per il quale deve scontare la pena di tre anni di reclusione e pagare la multa di 18mila euro. Ad arrestare Calogero Marchese, disoccupato, di 29 anni, sono stati - in esecuzione di un provvedimento dell'ufficio Esecuzioni penali della Procura di Agrigento - i poliziotti del commissariato di Palma di Montechiaro. Agenti che, dopo le formalità di rito, hanno trasferito il palmese alla casa circondariale "Pasquale Di Lorenzo" di contrada Petrusa. 

Di fatto, il giovane palmese è stato raggiunto di un provvedimento di revoca del decreto di sospensione dell'ordine di carcerazione. Ordine di carcerazione che è stato quindi ripristinato. 

Il giovane era rimasto coinvolto in un'inchiesta, fatta con intercettazioni e pedinamenti, che era durata per diverso tempo. All'epoca, venne fermato il "fulcro" dell'organizzazione, ma non questo giovane che, all'epoca, venne indagato a piede libero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Spaccio di droga a Palma di Montechiaro": arrestato e portato in carcere un 29enne

AgrigentoNotizie è in caricamento