Ambulanza guasta e servizio d'emergenza 118 assente: soccorsi complicati a Palma di Montechiaro

I cittadini sono costretti a caricare i loro infortunati sulle proprie auto per raggiungere il pronto soccorso di Licata

(foto archivio)

Ormai, da più di 10 giorni, il servizio di emergenza 118 a Palma di Montechiaro è assente. Guasto tecnico riferiscono, ma i palmesi - tutti, indistintamente, - sono a rischio. 

I cittadini, di fatto, sono costretti a caricare i loro infortunati sulle proprie auto per raggiungere il pronto soccorso di Licata. Molto spesso l'unica ambulanza più vicina è proprio quella con tempi di intervento molto lunghi.

Secondo quanto riferisce un cittadino di Palma di Montechiaro, si sono già registrate molte criticità e c'è stato anche un decesso. "Non intendiamo più aspettare per un diritto che è fondamentale per salvare una vita umana - sbotta lo stesso cittadino - . Adesso basta, le istituzioni e la classe politica si facciano avanti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento