menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alcuni dei migranti bloccati a Palma di Montechiaro

Alcuni dei migranti bloccati a Palma di Montechiaro

Lo sbarco di Palma, bloccati 70 tunisini: verranno trasferiti a Taranto

Ai poliziotti che li hanno bloccati, e che si stanno occupando delle indagini, i migranti non avrebbero detto nulla su come siano arrivati e su quanti erano

Sono complessivamente una settantina i tunisini che sono stati bloccati, dalle forze dell'ordine, dopo lo sbarco di ieri a Cala Vicinzina a Palma di Montechiaro. I migranti sono stati portati alla tensostruttura attigua alla banchina portuale di Porto Empedocle dove sono stati identificati e sottoposti alle prime visite sanitarie. Per tutti loro è stato già disposto il trasferimento a Taranto.

Ritrovato il barcone abbandonato a Palma, bloccati decine e decine di tunisini: è mistero sul numero degli sbarcati 

Ai poliziotti che li hanno bloccati, e che si stanno occupando delle indagini, i migranti non avrebbero detto nulla su come siano arrivati fino a Palma di Montechiaro e su quanti erano. Un tunisino, ad AgrigentoNotizie, ha ricostruito il viaggio del gruppo: "Siamo arrivati in barca, clandestinamente, siamo stati in mare tre notti, siamo partiti da Monastir. Io e un mio amico - ha spiegato - per il viaggio abbiamo pagato sette milioni di dinari, che sarebbero circa 1.500 euro".

I tunisini: "Siamo qui per lavorare, preghiamo a Dio perché l'epidemia finisca"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento