"Calci, pugni e morsi ai poliziotti", obbligo di presentazione alla Pg per la 19enne

Il giudice ha convalidato l'arresto effettuato dai poliziotti del commissariato di Palma di Montechiaro

(foto ARCHIVIO)

L'arresto è stato convalidato e il giudice, Fulvia Veneziano, ha stabilito l'obbligo di presentazione alla Pg. La diciannovenne che s'è scagliata contro i due poliziotti del commissariato di Palma di Montechiaro -  con calci, pugni e morsi - dovrà presentarsi proprio in commissariato. La ragazza, G. I., è dunque, di fatto, tornata libera visto che subito dopo l'arresto era stata posta ai domiciliiari. A rappresentare e difendere la giovane sono stati gli avvocati Floriana Elena Rita Nucera e Rossana Avanzato. 

Minacce, calci, pugni e morsi ai poliziotti: arrestata una 19enne

I due poliziotti aggrediti hanno dovuto fare ricorso alle cure dei medici: sono rimasti feriti e gli sono stati diagnosticati 7 giorni di prognosi ciascuno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le accuse che sono state formalizzate a suo carico sono state: resistenza a pubblico ufficiale, violenza e minacce. Il pm, durante l'udienza, oltre alla convalida dell'arresto ha chiesto l'applicazione della misura degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico. Il giudice ha però accolto la tesi difensiva - degli avvocati Floriana Elena Rita Nucera e Rossana Avanzato - ed ha applicato la più lieve misura dell'obbligo di firma alla Pg. La giovane dovrà recarsi in commissariato per andare a firmare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

  • Si sente male in spiaggia e si accascia, inutili i soccorsi: muore 66enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento