rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Polizia / Palma di Montechiaro

Deve scontare tre anni e due mesi di reclusione per rapine: 28enne portato in carcere

E’ in esecuzione di un ordine per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica, che i poliziotti hanno arrestato il giovane

Deve scontare tre anni e due mesi di reclusione e pagare una pena pecuniaria di 1.140 euro. E’ in esecuzione di un ordine per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica di Agrigento, che i poliziotti del commissariato di Palma di Montechiaro hanno arrestato, e trasferito alla casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo” di Agrigento, Nicola Milanese di 28 anni.

Il giovane era già finito in carcere – con l’accusa di aver messo a segno quattro rapine e aver fallito un quinto tentativo – il 23 marzo del 2019. Poi era stato posto ai domiciliari e a distanza di quasi un anno, ossia all’inizio di marzo del 2020, era tornato libero: a suo carico era stato posto l’obbligo di dimora a Palma di Montechiaro. I colpi di cui era stato accusato Milanese sarebbero stati compiuti insieme a un sedicenne che, dopo essere stato individuato, lo ha tirato in ballo. I due giovani, che in una circostanza avrebbero agito insieme a un secondo minorenne, avrebbero fatto irruzione - nell'ordine - in un negozio di alimentari, in un’agenzia di scommesse, in una farmacia e un’altra agenzia di scommesse, tutti di Palma. Il colpo fallito è, invece, ai danni di un Compro Oro di Licata. Gli episodi sarebbero stati messi a segno in 2 settimane e avrebbero fruttato, in tutto, 1.600 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deve scontare tre anni e due mesi di reclusione per rapine: 28enne portato in carcere

AgrigentoNotizie è in caricamento