rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Viabilità / Palma di Montechiaro

Parcheggi selvaggi davanti a palazzi e perfino sopra le aiuole, si passa alle maniere "forti": sì all'installazione dei dissuasori di sosta

La polizia municipale ha deciso, visto che i divieti di sosta e fermata non funzionano, di far collocare pali, paletti, colonne a blocchi. Una decisione "drastica" insomma che non lascerà alcuno spazio per parcheggiare

Automobilisti indisciplinati. Conducenti di auto e ciclomotori che, non riuscendo a trovare slarghi disponibili, posteggiano praticamente ovunque: tanto davanti ai palazzi quanto, a Marina di Palma, perfino sulle aiuole. La polizia municipale ha deciso dunque, visto che i divieti di sosta e fermata non funzionano, di adottare le maniere "forti". Sì all'installazione dei dissuasori di sosta che potranno avere la forma di pali, paletti, colonne a blocchi, cordonature, cordoli ed anche cassonetti e fioriere ancorché integrati con altri sistemi di arredo. Una decisione "drastica" insomma che non lascerà alcuno spazio per parcheggiare. 

Il comandante della polizia municipale di Palma di Montechiaro, Pietro Librici, ha ordinato dunque la posa in opera di dissuasori della sosta - tipo paletti, para pedonali - ad Est e ad Ovest di piazzale Antille, a Marina di Palma. 

Ma anche lungo il marciapiede di via Fiorentino dal civico 96 fino all'angolo con piazza Mazzini. In questo caso, di fronte ad un palazzo che ha ottenuto la concessione di passo carrabile, "le automobili sostano disordinatamente talvolta invadendo anche i marciapiedi, nonostante la vigilanza esercitata dal corpo di polizia municipale, per cui - ha scritto la stessa polizia municipale - ne deriva un intralcio all'accesso dei veicoli all'immobile". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi selvaggi davanti a palazzi e perfino sopra le aiuole, si passa alle maniere "forti": sì all'installazione dei dissuasori di sosta

AgrigentoNotizie è in caricamento