rotate-mobile
Ospedale / Palma di Montechiaro

Tragedia fra Palma di Montechiaro e il "San Giovanni di Dio": bimba di 6 anni muore soffocata dal latte

I medici di Terapia intensiva, Pediatria, Cardiologia e del pronto soccorso hanno provato a salvare la piccina che aveva una invalidità permanente causata da una sospetta malattia genetica rara e non diagnosticata

Tragedia fra Palma di Montechiaro e il pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento.

Una bambina di 6 anni, con una sospetta grave malattia genetica non diagnosticata che l'aveva resa invalida, è morta per arresto cardiaco.  

La piccola è già arrivata praticamente in fin di vita al pronto soccorso di contrada Consolida. I medici di Terapia intensiva, di Pediatria, Cardiologia e del pronto soccorso hanno tentato ogni manovra sanitaria possibile per scongiurare il peggio. Ma non ci sono riusciti e la tragedia s'è, appunto, consumata. 

Stando a quanto è emerso in questi drammatici, confusi, minuti, la bambina è spirata verosimilmente per soffocamento causato dal latte. La piccina, con invalidità permanente causata da una sospetta malattia genetica rara e non diagnosticata, era stata in cura al Gaslini di Genova prima e in una struttura sanitaria di Palermo dopo. Stamani la tragedia: quando ha iniziato a stare male, a non respirare, i genitori hanno ingaggiato una disperata corsa verso l'ospedale di Agrigento che, però, purtroppo, non è servita a scongiurare la tragedia. 

(Aggiornato alle ore 13,20)  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia fra Palma di Montechiaro e il "San Giovanni di Dio": bimba di 6 anni muore soffocata dal latte

AgrigentoNotizie è in caricamento