Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

Calogero Ribisi

Niente funerali - ma solo una funzione privata - per Calogero Ribisi, 81 anni, vecchio boss di Palma di Montechiaro. Lo ha deciso, secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia, il questore di Agrigento, Rosa Maria Iraci. Calogero Ribisi, fratello di Pietro: condannato al carcere a vita in quanto ritenuto il killer del giudice Antonino Saetta e del figlio Stefano.

La scelta del questore di non far procedere ai funerali, ma solo ad una funzione privata, non è certamente la prima che si registra in provincia di Agrigento. Nè verosimilmente sarà l'ultima.   

La precisazione

Preso atto di un'indagine di Pg e avuta contezza di una richiesta di smentita arrivata ad alcuni organi di stampa (e mai giunta ad AgrigentoNotizie), si evidenzia quanto reso noto dal legale di fiducia della famiglia Ribisi, l'avvocato Rino Salvatore Di Caro: "Non è assolutamente corrispondente alla verità che Ribisi Calogero fosse stato condannato per mafia. Lo stesso, nonostante numerose indagini sul suo conto, è stato sempre ritenuto estraneo a condotte poste in essere da alcuni dei suoi parenti più prossimi, non avendo mai subito, sebbene vi sia stata la celebrazione dei processi, una condanna per reati associativi di qualunque genere".

Il legale ha evidenziato anche che "il provvedimento del questore di Agrigento, che ha vietato il corteo funebre in forma pubblica e che parimenti si basa su presupposti errati sarà oggetto di impugnazione posto che è stato emesso sulla scorta di meri indizi e atti superati da provvedimenti giudiziari di segno contrario. Non sono state tenute in considerazione le assoluzioni e le archiviazioni che erano state disposte a favore di Ribisi Calogero, la revoca dei provvedimenti e, da ultimo, la riabilitazione ex art. 179 cp con ordinanza del tribunale di Sorveglianza di Palermo del 19.07.2011, depositata il 28.07.2011, per l'unica condanna dallo stesso subita comunque non connessa ai reati altamente infamanti erroneamente attribuiti allo stesso".      

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

AgrigentoNotizie è in caricamento