Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

Calogero Ribisi, già condannato per mafia, era fratello di Pietro: condannato al carcere a vita in quanto ritenuto il killer del giudice Antonino Saetta e del figlio Stefano

Calogero Ribisi

Niente funerali - ma solo una funzione privata - per Calogero Ribisi, 81 anni, vecchio boss di Palma di Montechiaro. Lo ha deciso, secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia, il questore di Agrigento, Rosa Maria Iraci. Calogero Ribisi, già condannato per mafia, era fratello di Pietro: condannato al carcere a vita in quanto ritenuto il killer del giudice Antonino Saetta e del figlio Stefano.

La scelta del questore di non far procedere ai funerali, ma solo ad una funzione privata, non è certamente la prima che si registra in provincia di Agrigento. Nè verosimilmente sarà l'ultima.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento