menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Boom di contagi a Palma e Lampedusa, si va verso la proroga di zona rossa

Per la città del Gattopardo, dopo ci sono 217 positivi, sarà il terzo provvedimento. Porto Empedocle, da domani, torna invece in zona arancione

Palma di Montechiaro sembra andare, a passi decisi, verso una nuova - la terza - proroga della zona rossa anti-Covid. Stessa situazione anche a Lampedusa dove dovrebbe essere la seconda proroga.

Oggi l'Asp di Agrigento ha comunicato al sindaco della città del Gattopardo, Stefano Castellino, altri 24 nuovi positivi e 7 guariti. Un numero assai elevato di contagi: negli ultimi cinque giorni sono stati ben 64, con più del 20 per cento in età scolare. 

Anche Cattolica Eraclea e Alessandria della Rocca in zona rossa, seconda proroga per Palma

"Gli attualmente positivi sono 217 - ha spiegato il sindaco di Palma di Montechiaro, Stefano Castellino, - . La situazione è sempre più grave e allarmante. Sono in costante contatto con l'Asp e la Regione Siciliana per valutare i provvedimenti necessari da adottare, anche sulle scuole". Il sindaco di Palma non lo esclude, anzi sembra darlo quasi per scontato: "Attenzione - dice - possibile nuova proroga della zona rossa".  

A Lampedusa i contagi non sono ancora diminuiti in maniera significativa. "Attendiamo entro questa sera una nuova ordinanza del presidente della Regione con la proroga della zona rossa per il Comune di Lampedusa  e Linosa" - ha annunciato il sindaco delle Pelagie Totò Martello. 

Va verso la zona arancione, invece, perché non c'è alcun aumento di contagi, Porto Empedocle.  

(Aggiornato alle ore 19,50)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento