Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

"Falsità per ottenere il gratuito patrocinio", arrestata 53enne

I poliziotti hanno dato esecuzione a un'ordinanza del tribunale di Sorveglianza di Palermo. La donna dovrà scontare 8 mesi ai domiciliari

Il commissariato di polizia di Palma di Montechiaro

Falsità o omissioni nelle autocertificazioni o nelle dichiarazioni a seguito di richiesta di ammissione al gratuito patrocinio. E’ per questo reato che una donna di Palma di Montechiaro, B. F. di 53 anni, è stata arrestata dai poliziotti del locale commissariato.

Gli agenti hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di sottoposizione – per i prossimi 8 mesi - alla misura della detenzione domiciliare, ordinanza emessa dal tribunale di Sorveglianza di Palermo. Dell’inchiesta a carico della donna, molti anni addietro si era occupata la Guardia di finanza. Adesso, nelle ultime ore, è arrivata la misura della detenzione domiciliare per 8 mesi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Falsità per ottenere il gratuito patrocinio", arrestata 53enne

AgrigentoNotizie è in caricamento