rotate-mobile
Controlli del territorio / Palma di Montechiaro

Trovato con coltello e droga viene portato in caserma, 23enne su tutte le furie e sfascia quello che trova: denunciato

Minacce a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e porto di oggetti atti a offendere: questi i reati contestati al giovane

È stato trovato in possesso di un coltello e di una piccola quantità di droga. Portato alla stazione dei carabinieri, il 23enne su tutte le furie non soltanto ha minacciato i carabinieri, ma ha anche rotto un vaso, l'interfono del corpo di guardia e il tavolo che era sistemato nella sala d'attesa della caserma. È per minacce a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e porto di oggetti atti ad offendere che il giovane disoccupato è stato denunciato, in stato di libertà, alla procura della Repubblica.

Per il possesso di droga, quale consumatore abituale di stupefacenti, è stato segnalato alla Prefettura.

Il controllo, da parte dei carabinieri, è stato fatto in via Carlo Marx. Intimato l'Alt alla vettura con a bordo due giovani, i carabinieri si sono ritrovati davanti il trasportato che era nervoso, molto nervoso. Subito è stata decisa la perquisizione personale e il 23enne è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico e due pezzetti di hashish. E' stato dunque portato in caserma dove, appunto, il giovane è andato su tutte le furie.

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato con coltello e droga viene portato in caserma, 23enne su tutte le furie e sfascia quello che trova: denunciato

AgrigentoNotizie è in caricamento