rotate-mobile
Polizia / Palma di Montechiaro

Brucia l'auto di un agricoltore, avviate le indagini a Palma di Montechiaro

Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco. La polizia si sta occupando di verificare cosa sia effettivamente accaduto

Brucia l'auto, una Jeep, di un agricoltore di Palma di Montechiaro. E' accaduto nella notte fra sabato e domenica, in via Peloritani. Durante la notte non sono intervenuti né carabinieri, né poliziotti. Soltanto i vigili del fuoco del distaccamento di Licata si sono dati un gran da fare per evitare la distruzione della vettura e per scongiurare che le fiamme si estendessero. 

Erano le 3,50 quando l'Sos è stato raccolto dalla sala operativa del comando provinciale dei vigili del fuoco di Agrigento. Subito è stata dirottata una squadra del distaccamento di Licata che è rimasta al lavoro fino alle 5,20. Durante la notte, appunto, non c'è stato nessun intervento da parte delle forze dell'ordine. Ma ieri, avuta notizia dell'accaduto, i poliziotti del locale commissariato si sono subito messi al lavoro e hanno accertato che a bruciare è stata la Jeep di un agricoltore. 

Le cause, almeno fino ad ieri sera, non risultavano essere chiare. Tanto l'ipotesi del rogo accidentale, quanto quella dell'incendio doloso, venivano tenute in piedi. Spetterà all'attività investigativa, della polizia, fare chiarezza su quanto è accaduto a Palma di Montechiaro.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia l'auto di un agricoltore, avviate le indagini a Palma di Montechiaro

AgrigentoNotizie è in caricamento