rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Microcriminalità / Palma di Montechiaro

Con il volto coperto entrano in casa di un'anziana e la rapinano: due balordi in fuga

La pensionata settantaduenne è stata costretta a consegnare tutti i soldi che aveva in casa: 350 euro e un libretto postale

E’ stata bloccata, e pesantemente minacciata, all’interno della sua abitazione. Terrorizzata, la pensionata settantaduenne è stata costretta a consegnare tutti i soldi che aveva in casa: 350 euro e un libretto postale. Ad entrare in azione, nella residenza della donna – in via Donizetti a Palma di Montechiaro – sono stati due delinquenti, entrambi con il volto coperto.

Come i due vi siano riusciti, ieri, non risultava essere chiaro e questo perché non sono stati riscontrati – dai carabinieri, che si stanno occupando dell’attività investigativa, - segni di effrazione su porte e finestre dell’appartamento. A richiedere l’intervento dei militari dell’Arma è stata la stessa anziana, dopo che i due delinquenti – immediatamente dopo aver arraffato i soldi e il libretto postale – si sono dissolti nel nulla. I carabinieri sono subito giunti in via Donizetti e hanno, di fatto, setacciato – cercando i due balordi - l’intera area di Palma di Montechiaro. Non è saltata fuori nessuna traccia, ma la zona dove la rapina è stata portata a termine risulterebbe essere “coperta” da impianti di videosorveglianza. E i carabinieri potrebbero già aver acquisito i relativi filmati, immagini che potrebbero rivelarsi determinanti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con il volto coperto entrano in casa di un'anziana e la rapinano: due balordi in fuga

AgrigentoNotizie è in caricamento