rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Palma di Montechiaro

Omicidio Amato, annullata la condanna per Raimondo Bonfanti

Il palmese, in primo grado, venne condannato a 18 anni di reclusione. In appello, la pena è stata ridotta di due anni 

La Corte di Cassazione ha annullato con rinvio ad altra sezione di corte d'Appello la sentenza di condanna a sedici anni di reclusione inflitta un paio d'anni fa al palmese trentenne Raimondo Bonfanti. Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia.  

Bonfanti è accusato dell'omicidio del sessantaquattrenne Nicolò Amato, avvenuto il 22 aprile 2011 ed in primo grado venne condannato a 18 anni di reclusione. In appello la pena venne ridotta di due anni. 

La Cassazione, nell' annullare la condanna di secondo grado a 16 anni di carcere, ha ritenuto Bonfanti non esecutore materiale del delitto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Amato, annullata la condanna per Raimondo Bonfanti

AgrigentoNotizie è in caricamento