rotate-mobile
La decisione / Palma di Montechiaro / Via Arrigo Boito

Strada strozzata e rischi alla circolazione, Giunta delibera compromesso per immobile da demolire

L'ente pagherà complessivamente 86 mila euro - tanto è stato pattuito - per comprare l'immobile che servirà ad allargare la via Boito

Il compromesso di vendita è stato approvato. Lo ha fatto la giunta comunale di Palma di Montechiaro che ha deciso, nelle ultime ore, anche di corrispondere alla proprietaria dell'immobile di via Boito 13.326 euro. Pagherà complessivamente 86 mila euro - tanto è stato pattuito - il Comune della città del Gattopardo per comprare e demolire un immobile che servirà ad allargare la via Boito.  

Strada strozzata e rischi alla circolazione, Comune compra secondo fabbricato da radere al suolo

E' dal 2006 che si prova ad acquistare degli immobili da demolire per allargare la via Boito, a Palma di Montechiaro. 

Già nel 2009 era stato stipulato un altro contratto di compravendita, ma all'epoca per i necessari 42 metri quadrati non era stato raggiunto nessun accordo. Adesso, invece, si è arrivati - è stato deliberato dall'Esecutivo Castellino - alla delibera che impegna a sottoscrivere il compromesso di vendita.

Ad acquisto perfezionato, e a demolizione, verrà eliminata la strozzatura nell'innesto con la via Fiume d'Italia, di modo che non ci saranno più rischi per la circolazione stradale.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strada strozzata e rischi alla circolazione, Giunta delibera compromesso per immobile da demolire

AgrigentoNotizie è in caricamento