rotate-mobile
Cronaca Palma di Montechiaro

Trova la porta socchiusa ed il ladro si intrufola: portati via 35 mila euro

Chi ha messo a segno il furto sapeva perfettamente come muoversi e dove andare a prendere i soldi che erano nascosti in una busta all'interno di un armadio

Lascia la porta socchiusa, forse anche per fare arieggiare la casa, ed il ladro, agendo in maniera indisturbata, riesce a mettere a segno un maxi furto. Un colpo da 35 mila euro. E' accaduto in un'abitazione di via Cesare Cantù, a Palma di Montechiaro. A finire nel "mirino" dei malviventi è stata la residenza di un quarantasettenne impiegato.

Gli agenti del commissariato di Palma di Montechiaro e quelli della Scientifica hanno effettuato degli accertamenti mirati e, per ore ed ore, hanno cercato di rilevate le eventuali impronte digitali di chi ha razziato l'abitazione.

Chi ha messo a segno il furto sapeva perfettamente come muoversi e dove andare a prendere i soldi che erano nascosti. Il malvivente, dunque, approfittando della porta lasciata socchiusa e del fatto che i proprietari non fossero all'interno delle mura domestiche, si è intrufolato e si è diretto subito in camera da letto. Ed all'interno dell'armadio ha trovato la busta che conteneva il denaro e l'ha svuotata, lasciandola al suo posto. Arraffati i 35 mila euro, senza rovistare in alcun cassetto o in altre stanze, il delinquente si è dileguato.

Ed in camera da letto ha lasciato anche gli oggetti in oro che vi erano custoditi. Gli agenti del commissariato hanno controllato l'intera zona ed, a quanto pare, in via Cesare Cantù non sarebbero presenti impianti di video sorveglianza né pubblici e nemmeno privati. Impianti che avrebbero potuto anche contribuire a far sì che la polizia tracciasse immediatamente una giusta ipotesti investigativa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trova la porta socchiusa ed il ladro si intrufola: portati via 35 mila euro

AgrigentoNotizie è in caricamento