rotate-mobile
Cronaca Palma di Montechiaro

"Trovati con 18 chili e mezzo di bossoli da guerra", 4 denunce

I due giganteschi sacchi sono stati posti sotto sequestro. Non sarà semplice ma spetterà alla polizia di Stato cercare di capire la provenienza di tutto quel munizionamento

Sono stati trovati in possesso di 18 chili e mezzo di bossoli da guerra. Sono quattro i romeni che sono stati denunciati, alla Procura della Repubblica di Agrigento, dalla polizia di Stato. I quattro, a bordo di una Fiat Punto, sono stati controllati nel centro storico di Palma di Montechiaro. L'atteggiamento nervoso dei quattro uomini ha indotto i poliziotti ad eseguire una perquisizione sul veicolo. 

All'interno di due giganteschi sacchi, i poliziotti hanno trovato ben 18 chili e mezzo di bossoli da guerra. Trovati anche un paio di coltellacci. I quattro sono stati, tutti, denunciati per le ipotesi di reato di porto abusivo di munizionamento da guerra e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

I due giganteschi sacchi sono stati, naturalmente, posti sotto sequestro. Non sarà semplice, anche perché i quattro romeni - tutti residenti a Palma di Montechiaro - non hanno aperto bocca, ma i poliziotti del commissariato di Palma di Montechiaro dovranno cercare di capire da dove provengano tutti quei bossoli da guerra.

Sembra scontato che i romeni li stessero per trasferire da qualche parte, non ancora individuata, commerciandoli - illegalmente naturalmente - come ottone. Ma l'interrogativo è, al momento, uno soltanto: da dove provenivano tutti quei bossoli da guerra? Ed è un interrogativo inevitabile anche perché non si tratta di pochi "pezzi", ma di ben 18 chili e mezzo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Trovati con 18 chili e mezzo di bossoli da guerra", 4 denunce

AgrigentoNotizie è in caricamento